Campagne social: il valore non dipende solo dai costi

In Strategia Social Blog by Anna Paci0 Comments


social-media-550767_640Hai un’azienda e stai cercando di ottimizzare il marketing online?    Bene, le campagne social media marketing fanno al caso tuo. In questo momento storico non è consentito per regola di mercato restare fuori da un mondo in cui si muove la popolazione mondiale. Persino la carta stampata ha perso la sua influenza ed inoltre il mondo delle notizie acquisisce e diffonde informazioni attraverso i social network.

Cosa è il Target di una campagna social?

Le campagne social in particolare quelle di Facebook hanno senz’altro un ritorno in visibilità molto alto, ma non basta che la tua campagna sia vista, deve essere vista dalla persone giuste. A questo Facebook ha provveduto fornendo la possibilità di scegliere il target che fa per te. Il tuo pubblico non è tutto il pubblico. Facciamo un esempio: se produci borse non includerai nel target i signori uomini, selezionerai un’area geografica in cui diffondere la tua campagna social, vicina al tuo negozio in modo che sia facilmente raggiungibile e così via. Se vendi i cappelli dovrai proporre il tuo prodotto a chi ama i cappelli testando sulla pagina il target da raggiungere.

Quanto investire in una campagna social?

Questo è un argomento molto discusso. Spesso si pensa che il CPC (costo per click) debba essere basso e si studiano i sistemi per spendere meno. Il valore di un click è dato dal ritorno in efficacia. Se sono un dentista e faccio una campagna social per le visite, se ogni click mi porta una prenotazione certamente posso pagare alto il costo del mio click. Le campagne social volte invece solo alla diffusione di notizie o di un brand, quelle che sono campagne virali, devono invece avere un CPC più basso possibile.

È importante valutare un riscontro tangibile tra click e conversione e monitorare ogni passaggio e movimento della campagna social in essere. Nulla vieta che possa essere cambiata in corso d’opera e che anche un piccolo cambiamento possa trasformare una campagna che sembra sterile in una campagna di successo.


Leave a Comment